Primavera, Galluzzo: "Novara? Abbiamo fatto un passo indietro dal punto di vista dell'atteggiamento"

18.02.2017 19:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 1501 volte
Fonte: Stefano Martini dalla Città dello sport di Ferentino
Primavera, Galluzzo: "Novara? Abbiamo fatto un passo indietro dal punto di vista dell'atteggiamento"

Al termine del match perso dalla formazione primavera del Frosinone con il Novara ha parlato il tecnico giallazzurro Giorgio Galluzzo. Queste le sue parole:

"Siamo partiti benissimo, sembra fin troppo facile e questo forse ci ha condizionato negativamente perchè i ragazzi hanno sottovalutato il match. Ripeto sembra tutto molto semplice dopo i primi minuti. Con il passare del tempo abbiamo iniziato a perdere troppi contrasti, troppe seconde palle, troppi contrasti aerei e di conseguenza quando non si ha la rabbia e la determinazione giusta che invece hanno gli avversari si soccombe. Abbiamo perso campo e caratterialmente siamo svaniti. Peccato perchè dal punto di vista dell'atteggiamento, ma non del gioco, abbiamo fatto un passo indietro. Contro Atalanta, Genoa e Crotone avevamo dato ottimi segnali di crescita sotto questo punto di vista ma oggi abbiamo fatto un passo indietro dal punto dell'attenzione. Non ci sono stati tiri in porta praticamente, nessuno dei due portieri ha fatto parate. Abbiamo preso tre gol perchè li abbiamo regalati agli avversari. Nel secondo tempo abbiamo giocato in una metà campo fino all'espulsione di Palmieri che ci ha penalizzato tanto. Il 3-1 è una punizione molto severa per quanto visto in campo. Oggi non abbiamo avuto la rabbia giusta in campo. Palermo? E' una squadra molto fisica servirà avere la determinazione, la voglia e la rabbia giusta per disputare una buona gara. I miei ragazzi hanno talento ma senza il sangue agli occhi non si va da nessuna parte"