Pescara, Sebastiani: "Le regole sono chiare, decisione giusta. Ora tocca a noi fare bene"

07.08.2020 17:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: tmw
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pescara, Sebastiani: "Le regole sono chiare, decisione giusta. Ora tocca a noi fare bene"

Tira un sospiro di sollievo il Pescara, che vince la prima battaglia per la permanenza in Serie B. Il Collegio di Garanzia del Coni ha infatti rigettato il ricorso presentato dal Trapani avverso la penalizzazione di 2 punti in classifica per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Ricorso che, se accolto anche solo parzialmente, avrebbe condannato gli abruzzesi alla Serie C. La decisione dell'organo giudicante è stata accolta con soddisfazione in casa Pescara. “Ero tranquillo perché le regole sono chiare e 19 società avevano pagato nei termini – ha commentato a caldo il presidente Daniele Sebastiani –. È stata una decisione giusta e che ho subito comunicato ai ragazzi che si stanno allenando al Delfino Training Center. Ora tocca a noi fare bene”. Il Pescara giocherà l’andata dei playout con il Perugia lunedì 10 agosto (ore 21) all’'Adriatico' e il ritorno al 'Curi'.