Stirpe: "La squadra è costata 10 milioni. Noi tra i primi 5 club in Italia"

25.08.2018 15:00 di Andrea Pontone Twitter:   articolo letto 3180 volte
Fonte: TMW
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Stirpe: "La squadra è costata 10 milioni. Noi tra i primi 5 club in Italia"

Il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, ha rilasciato una lunga intervista pubblicata sul sito ufficiale del club. Si parte dall'esordio casalingo a Torino a porte chiuse: "Lo immaginavo indubbiamente diverso. Avrei gradito giocare la partita di fronte al nostro pubblico. Anche in questo caso paghiamo gli effetti di alcuni strascichi, di cui accettiamo le conseguenze anche se non ne condividiamo la severità". 

Frosinone squadra simpatia?
"Al Frosinone sono sempre associati aspetti folkloristici. Invece proviamo a guardare i processi di crescita dei club italiani negli ultimi 5 anni, al di là delle categorie di appartenenza e del bacino di utenza: se potessimo farlo in maniera compiuta e dettagliata ci accorgeremmo che il Frosinone è tra le prime 5 società in Italia".

Il Frosinone è costato 6,8 milioni di euro?
"Altra inesattezza. Abbiamo investito più di 10 milioni di euro. E molto di più di quanto sarebbe stato opportuno".

Domani c'è il Bologna:
"Bisogna fare punti. I ragazzi dovranno dare tutto sul campo".