CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Non è l'ultima spiaggia. Servirà il giusto atteggiamento"

26.01.2019 12:27 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Non è l'ultima spiaggia. Servirà il giusto atteggiamento"

Alla vigilia di Bologna-Frosinone ha parlato mister Baroni in conferenza stampa. Queste le sue parole:

"Mercato? Ciofani e Ciano non sono assolutamente in discussione. Molinaro? Nemmeno lui al momento è in partenza

Ultima spiaggia? Ultima spiaggia no perché ci sono ancora tante partite, però è una gara importante perché si affrontano due squadre che lottano per la salvezza. Siamo preparati per affrontarla nel migliore dei modi. 

Con l'Atalanta abbiamo visto tutto ciò che non dobbiamo fare, dobbiamo avere un atteggiamento diverso non passivo ma attivo. Il Bologna ha cambiato e ha giocatori molto tecnici e rapido e dunque dobbiamo lavorare bene e stare alti. È una gara difficile ma dopo la partita con l'Atalanta è l'esame che attendiamo.

La gara con l'Atalanta parte dalla testa e dall'approccio. Dopo il 3-0 c'è stato un atteggiamento che non deve ripetersi. Le prime tre gare che la squadra aveva disputato con me non aveva mostrato questo ma con l'Atalanta abbiamo lasciato dei componenti negli spogliatoi

Nuovi arrivi già in campo? Il reparto più colpito è la difesa dove Ariaudo, Brighenti e Zampano saranno sicuramente assenti. Valutiamo Goldaniga. Tolto Valzania che è qui da qualche settimana gli ultimi arrivati possono dare il loro contributo 

Campbell via ne arriverà un altro o si aspetterà Dionisi? Siamo in attesa di Dionisi che recuperi, ci vorrà un altro mesetto ma lo aspettiamo. Per ora stiamo bene così e stiamo pensando solo alla partita di domani perché è un passaggio fondamentale per la nostra stagione

Nuovi arrivi? Sappiamo che gli manca il minutaggio ma lo sapevamo. Sono tutti calciatori che hanno voluto fortemente venire qui ad affrontare le difficoltà che stiamo incontrando. Vogliono mettersi in gioco e per noi saranno utili

Tutti e tre stanno bene fisicamente ma è chiaro che i 90 minuti possono non averli.  Nell' economia della gara possono darci una mano

Difesa a quattro? Intanto dobbiamo avere tutti a disposizione, poi potremmo eventualmente fare qualche cambiamento. Ci serve lavoro 

Pajac? Non so niente 

Pochi gol? Dobbiamo trovare equilibrio e avere più determinazione nel chiudere le azioni. La partita con l'Atalanta non va dimenticata ma nelle tre gare precendenti avevamo creato tanto"