CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Domani serve la partita perfetta"

19.01.2019 13:57 di Stefano Martini Twitter:   articolo letto 1546 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Domani serve la partita perfetta"

Ha parlato qualche minuto fa il tecnico del Frosinone Marco Baroni. Queste le sue parole:

"Indisponibili? Ariaudo non siamo riusciti a recuperarlo, Salamon oggi si è allenato credo sia disponibile. Zampano, Ciofani e Bardi out oltre i due squalificati Ciano e Capuano

Ci sono diversi assenti ma per noi la gara di domani è importante e sono convinto che domani faremo una gara importante. Faremo di tutto per recuperare gli indisponibili per la prossima gara ma per ora penso a chi ho a disposizione per domani

Non ho ancora pensato ai convocati perché devo fare il punto della situazione. Sicuramente ci sarà anche qualche ragazzo della primavera.

Calciomercato? Rinforzare la difesa non è un obiettivo primario

Modulo? Mi sembrerebbe assurdo smontare una squadra che è stata costruita per giocare a tre. Poi vedremo se nel corso delle partite ci sarà la necessità di cambiare ma difficilmente ci distoglieremo dalla difesa a tre.

Esterni?  Fino a questo momento ho utilizzato sia Beghetto che Zampano e Ghiglione dall'altra parte. Molinaro ancora non l'ho utilizzato ma non va presentato. Non guardo al passato ma a quello che vedo in questo momento

Paganini? Da venerdì ha avuto il via libera per fare i contrasti. Vediamo se sarà convocato ma ancora non ha mai fatto una partita, nemmeno amichevole

Sammarco? Ha grande esperienza e nel ruolo di play può darci geometria alla manovra. 

Atalanta? È una delle squadre più in forma del campionato, è in fiducia di risultati e non la scopriamo noi. Domani siamo grandissimo rispetto ma deve passare tutto dalla nostra prestazione. Nei momenti di difficoltà si possono scoprire risorse nuove ed è questo il momento in cui dobbiamo attingere a risorse nascoste

Tifosi? I tifosi del Frosinone sono un pubblico straordinario e noi domani dobbiamo fare una prestazione importante anche per loro. Sappiamo che dobbiamo fare una grande gara, una partita perfetta ma il Frosinone non deve aver paura di affrontare grandi ostacoli. La classifica ci impone di provarci.

Questo gruppo mi ha dato grande disponibilità nel lavoro, ora con l'Atalanta dobbiamo metterci dentro la convinzione e il coraggio che abbiamo

Centrale di difesa? Senza Ariaudo e Salamon giocherà Goldaniga centrale

Noi dobbiamo passare attraverso la prestazione per fare risultato. Individuale ma principalmente di squadra

Crisetig e Perica convocati? È una Delle situazioni di cui parlerò con la società ma non saranno della partita"