CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Daremo tutto per regalare una vittoria ai tifosi"

24.05.2019 11:12 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Daremo tutto per regalare una vittoria ai tifosi"

Alla vigilia di Frosinone-Chievo ha parlato alla stampa mister Baroni. Queste le sue parole

"Formazione? Penso sia la partita di Dionisi, partirà dall'inizio. Voglio valutare se giocheremo con tre attaccanti dall'inizio o se a partita in corso. Devo valutare Paganini che ha preso un brutto pestone e dobbiamo capire se è convocabile. Non avendo Gori e Chibsah, se mancherà anche Paganini giocherà Valzania. Inizialmente credo sarà 3-5-2.

Partita povera? Ho guardato varie partite del Chievo e non è una squadra in vacanza. Il Chievo è in A da dieci anni, troveremo una squadra tosta ma noi abbiamo la volontà di chiudere bene davanti al nostro pubblico. Sono convinto che verrà fuori una bella partita perché saremo vogliosi e attenti di far bene

Record negativo di vittorie casalinghe? Ci proveremo sicuramente ad evitare il record negativo. La voglia è quella di vincere, passando per una bella prestazione

Simic? Il ragazzo mi ha parlato in queste ultime settimane ma devo anche seguire una coerenza. È arrivato, si è infortunato ed è stato fuori. Ora portarlo dentro dopo tanto tempo non so. Dipenderà dalle situazioni della gara.

Dionisi? Giocherà dal primo minuto. 

Giovani? Sono ragazzi che hanno lavorato sempre con noi e bene, parlo di Errico e verde e quindi si potrebbe pensare ad un premio. Errico sicuramente sarà convocato, Verde dipenderà da Paganini. Dipenderà dalla gara, ma potrebbe capitare che vadano in campo

Dionisi-Ciofani? Vediamo, Trotta ha giocato bene a San Siro. Avendo una rosa di 27 appartenenza Simic ho cercato di utilizzare tutti anche se non è stato semplice.

Spirito? Affronto questa gara con lo spirito di voler fare bene perché in casa abbiamo spesso fatto buone prestazioni ma abbiamo vinto una sola volta. Vogliamo fare un piccolo regalo ai tifosi"