CONFERENZA STAMPA - Alessandro Frara: “Ci stiamo preparando con entusiamo e tranquillità”

16.05.2018 12:51 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 700 volte
© foto di Federico Gaetano
CONFERENZA STAMPA - Alessandro Frara: “Ci stiamo preparando con entusiamo e tranquillità”

Ha parlato oggi in conferenza stampa il capitano de Frosinone Alessandro Frara, queste le sue parole:

"Come stiamo preparando la gara? Con tranquillità ma con grande entusiasmo. Gli ultimi risultati ci hanno dato una grande spinta a livello psicologico. Abbiamo l'obiettivo ad un passo e vogliamo prenderlo in tutti i modi. 

Possibile terza promozione? Mi auguro che accada, stesso discorso per  i miei compagni che c'erano nelle altre due occasioni poiché sarebbe un obiettivo storico per una società che ha investito tanto per arrivare a questo punto. Non vediamo l'ora che arrivi venerdì sera per scendere in campo e conquistare questo traguardo 

Errore da non commettere? Quello di pensare che il Foggia venga qui tranquillo. Questo è l'errore più grande che noi calciatori possiamo commettere. Loro hanno fatto un grande girone di ritorno dunque dovremmo affrontare la partita nel miglior modo possibile a livello mentale. Per noi sarà la partita della vita

Cuore, testa, gambe o attributi? Arrivati in fondo ad una stagione così logorante e difficile credo che la testa racchiuda tutto. In questo momento dico però che la testa può contare più di ogni altra cosa . Per vincere ovviamente ci vuole tutto e questa squadra ha dimostrato nel corso degli anni di avere  tutte le qualità. 

Rispetto a tre anni fa le differenze? Differenza principale di quel campionato è che all'epoca arrivavamo dalla Lega Pro ed eravamo una sorpresa. Questa volta siamo partiti con i favori del pronostico avendo così delle pressioni maggiori. Abbiamo avuto un calo  prima dell'ultima parte di campionato ma poi siamo riusciti con gli ultimi risultati a tornare in vetta. Due campionati diversi, due squadre differenti ma quando si arriva sempre in fondo vuol dire che si sya facendo qualcosa di importante. Per gioire pero dobbiamo ancora conquistare la promozione.

Contratto? In questo momento sono concentrato solamente sulla gara di venerdì. Per me è sempre venuto prima il Frosinone che Frara, spero che le cose andranno bene e poi nelle prossime settimane vedremo cosa fare nel futuro 

Come arriva la squadra? Credo che ci arrivi bene, giocare la sera è un fattore positivo perché non farà caldo, le squadre correranno entrambe, noi stiamo bene fisicamente ma dove non arriveremo con il fisico dovremmo arrivare con la mentalità. 

Frara cosa farà l'anno prossimo? Non ho mai detto che smetterò di giocare, sto bene fisicamente e ho ancora 35 anni"