TMW - Frosinone dai due volti. I primi 45' col Cagliari lasciano buone sensazioni

03.12.2018 01:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 257 volte
Fonte: tmw/Bernabei
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
TMW - Frosinone dai due volti. I primi 45' col Cagliari lasciano buone sensazioni

Un Frosinone dai due volti, quello visto allo Stirpe contro il Cagliari. La squadra di Longo, ancora alla ricerca del primo successo fra le mura amiche, si è resa protagonista di un ottimo primo tempo fatto di intensità, idee di gioco e gestione dei momenti. Dopo un positivo avvio culminato col gol di Cassata, l'undici ciociaro ha gestito la gara concedendo al Cagliari solo ripartenze e complicate conclusioni da fuori area. Ben protette dalla difesa e da Sportiello. Mantenendo comunque una buona incisività in zona offensiva grazie alle sgroppate di Zampano, ai dribbling di Campbell e alla fisicità di Ciofani.
Nella ripresa, sebbene l'ingresso in campo fosse stato positivo a livello di interpretazione, la squadra ha abbassato troppo il baricentro consegnando per ampi tratti la palla al Cagliari. Che, come logica conseguenza, ha trovato il pareggio con Farias. Un risultato che, alla luce delle forze in campo, può starci. Ma che occasioni e sviluppo della partita alla mano può lasciare un po' di amaro in bocca. Non solo perché la prima vittoria allo Stirpe sembrava davvero a portata di mano.
Le indicazioni positive per mister Longo tuttavia non mancano e arrivano soprattutto da quel primo tempo di cui prima. Con quello spirito e con quella intensità, infatti, il Frosinone può dire la propria su parecchi campi della Serie A. A patto, chiaramente, che queste caratteristiche vengano esaltate con continuità per tutti i 90 minuti e non solo per un tempo.