Serie B - Le curiosità sul turno appena concluso

18.09.2019 12:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega B
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie B - Le curiosità sul turno appena concluso

Per il quarto anno consecutivo, dopo le prime tre giornate, una squadra di una città non capoluogo di provincia è in vetta alla classifica del campionato cadetto. La Virtus Entella, infatti, con la centesima rete nel professionismo dell’attaccante Matteo Mancosu, conquista i tre punti e il primo posto a punteggio pieno. Sommando fino ad oggi i punti realizzati dalle formazioni neopromosse la media risulta pari a 1,53 punti a partita, con la formazione biancazzurra in testa alla classifica e Pisa e Pordenone in zona playoff.

Ecco tutte le curiosità di questa terza giornata segnalate da Football Data:

4    Per la quarta stagione consecutiva la Serie BKT ha una capolista solitaria dopo 3 giornate ed è una squadra non capoluogo di provincia. Comandava il Cittadella nel 2016/17 e l’anno scorso, il Carpi nel 2017/18, l’Entella oggi. I liguri, come il Carpi due anni fa, hanno vinto sempre per 1-0 nei primi 270’ di campionato.

100    La rete che ha permesso all’Entella di isolarsi al comando della classifica di Serie BKT, firmata da Matteo Mancosu, è stata la 100° nel professionismo per l’attaccante di origini sarde: per lui 2 reti in A, 38 in B, 54 in Lega Pro, 3 in coppa Italia, 3 in altri tornei post-season. Sessantaquattro di questi 100 gol li ha firmati avendo come allenatore Roberto Boscaglia, a Trapani e Chiavari.

23    I punti finora sommati dalle neopromosse dalla Lega Pro dopo 3 turni di campionato: 3 di queste 5 squadre sarebbero una promossa in A (Entella), due ai playoff (Pisa e Pordenone). Considerate le 15 partite giocate da queste formazioni, la media punti finora tenuta dalle neopromosse è di 1,53 a partita.

1    Il giovane della settimana è Zan Celar, attaccante classe 1999, origini slovene, alla sua seconda rete in 5 partite da professionista, gol che ha regalato i primi 3 punti stagionali al Cittadella di Venturato. Lanciato l’anno scorso in serie A da Claudio Ranieri nella Roma (4’ di gara in Roma-Empoli 2-1 dell’11 marzo 2019), nella città veneta vuole consacrarsi al grande calcio.