Serie B - Gli ultimi 90 minuti nella parte bassa della classifica saranno al cardiopalma

 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 2834 volte
© foto di Federico Gaetano
Serie B - Gli ultimi 90 minuti nella parte bassa della classifica saranno al cardiopalma

Con la vittoria del Cesena al Provinciale di Trapani per 2-1 gli uomini di Camplone sono saliti al dodicesimo posto in classifica con 52 punti, lontani dalla zona playoff ma comunque salvi. Occasione sprecata, invece, dal Trapani che resta a quota 44 che sarà chiamato alla vittoria nello scontro diretto in casa del Brescia per cercare di evitare i playout. La Ternana, vittoriosa contro la Spal dovrà vincere anche ad Ascoli contro la squadra di Aglietti, già salva ma dal dente avvelenato, per ottenere la salvezza aritmetica. Vicenza impegnato con lo Spezia alla disperata ricerca di tre punti che in caso di contemporanea sconfitta del Trapani a Brescia e di un pareggio tra Avellino e Latina manderebbero direttamente i siciliani in Lega Pro mentre i biancorossi disputerebbero i play out proprio con i lupi. Avellino dunque di scena al partenio con il Latina nel tentativo di vincere ed evitare i play out. Ascoli, Brescia, Vicenza e Avellino saranno quattro campi tutti da seguire...