Serie B e la composizione delle rose: ecco come funziona

15.08.2019 11:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Vitiello
Serie B e la composizione delle rose: ecco come funziona

Con il ritorno alla serie B il Frosinone dovrà rispettare il regolamento del campionato cadetto in merito alla composizione delle rose. Nel dettaglio la rosa giallazzurra dovrà essere formata da tre liste:

La “Lista A” è fissa: al suo interno possono infatti trovare spazio diciotto elementi Over 23. Limite invalicabile e che necessita di conseguenza di scelte precise e pensate durante il mercato, con le caselle che vanno incastrate attentamente.
La “Lista B” è invece quella dedicata agli Under 23: all’interno dunque possono essere inseriti i giocatori nati dopo il primo gennaio del 1996. La caratteristica principale è che non ha limitazioni di numero,è illimitata.                                                                                                                                La La "Lista C"  è quella legata ai giocatori bandiera: al suo interno possono essere inseriti due calciatori tesserati per quattro stagioni consecutive, non necessariamente con un contratto professionistico, valgono dunque anche gli anni nel settore giovanile. E’ decisamente la lista più interessante, visto che offre eventualmente le possibilità di due posti ulteriori per i giocatori senior rispetto a quella ‘A’, ma allo stesso tempo è necessario rispettare le regole: il tesseramento infatti, oltre di quattro stagioni consecutive, deve essere di proprietà.