SALA STAMPA - Ventura: "C'è rammarico, paghiamo le tre partite ravvicinate"

06.10.2019 18:20 di Luca Frasacco   Vedi letture
Fonte: Radio Day

Al termine di Salernitana-Frosinone, Gian Piero Ventura è intervenuto nella sala stampa dello Stadio Arechi, queste le sue parole:

“Abbiamo fatto i primi 30 minuti di buon calcio, 11 vs 11 eravamo padroni assoluti, i nostri centrali giocavano sulla linea di metà campo. Avevamo i tempi di giocata giusti. Non sono soddisfatto del secondo tempo. C’è rammarico per aver preso gol nel recupero. Questa partita ci ha fatto capire che se vogliamo possiamo fare un tipo di calcio, ma che dobbiamo ancora lavorare. Oggi abbiamo pagato in maniera pesante le tre partite a distanza ravvicinata. Faccio i complimenti ai ragazzi, come diceva Allegri (ride ndr). Questo gruppo ha fatto tanto finora. Accetto di pareggiare, perché non abbiamo meritato di vincere. Abbiamo perso riferimenti e personalità nel secondo tempo. Si poteva fare di più, ma abbiamo fatto qualcosa di buono, e lavoreremo per farlo durare nel tempo. Oggi in campo avevamo giocatori che fisicamente non potevano giocare. Col Benevento abbiamo perso, ma eravamo in grado di fare di più. La squadra deve crescere ancora."