SALA STAMPA - Spalletti: "Il momento e la classifica ci imponevano la vittoria"

14.04.2019 23:11 di Luca Frasacco   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
SALA STAMPA - Spalletti: "Il momento e la classifica ci imponevano la vittoria"

Al termine di Frosinone-Inter l'allenatore dell'Inter, Luciano Spalletti, è intervenuto nella sala stampa del Benito Stirpe, queste le sue parole: 

"Il momento e la classifica ci imponevano la vittoria, il Frosinone l'ha giocata libero di testa, con la possibilità di fare una grande prestazione. Dovevamo esibire una maturità tale che facesse vedere il nostro livello ed il nostro spessore. Durante la ripresa, una volta preso il dominio della partita non siamo stati cattivi, non abbiamo messo il timbro sulla gara. Siamo diventati più leziosi. Abbiamo lasciato qualche spazio in più. Il gol del Frosinone? Era giusto che rientrasse in partita. Se mi è piaciuto più l'abbraccio tra Icardi a Perisic o l'altruismo per Vecino? Mi sono piaciuti tutti e due gli episodi, abbiamo visto sintomi di disponibilità di amicizia e collaborazione. In che misura il Frosinone mi ha creato pensiero? Il Frosinone se sta bene in campo ha buone caratteristiche, sa come disporsi e muoversi. Ci hanno pressato più alti, in mezzo al campo abbiamo perso alcuni palloni, per certi versi siamo stati bravi a difenderci. Il calcio di rigore? Si sono parlati e si sono messi d'accordo da soli Perisic ed Icardi. Si sono comportati in modo intelligente e si sono messi d'accordo. Vittoria pesante? Se la classifica rimane questa sì."