Rai Sport - D'Aversa: "Non volevamo sottovalutare l’impegno. Ho fatto giocare chi meritava."

05.12.2019 20:24 di Luca Frasacco   Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Rai Sport - D'Aversa: "Non volevamo sottovalutare l’impegno. Ho fatto giocare chi meritava."

Al termine di Parma-Frosinone, Roberto D’Aversa è intervenuto ai microfoni di Rai Sport. queste le sue parole: 

"Non volevamo sottovalutare l’impegno; risultato meritato considerando tutta la partita. Nel secondo tempo è venuto fuori il Frosinone ed abbiamo sofferto, ma siamo stati bravi. Ho presentato ai ragazzi la possibilità di giocare contro la Roma, una grande squadra. Più che turnover ho fatto giocare giocatori che meriterebbero in questo momento di giocare anche in campionato. Il perché abbiamo sofferto così tanto del secondo tempo? È normale, la maggior parte dei giocatori del Frosinone giocava in A, avevamo tanti giocatori con poco minutaggio, ci può stare di concedere qualcosa. Oggi volevo valutare Adorante, purtroppo non ha tanta possibilità di giocare con continuità, ma ha risposto molto bene in partita. Cosa è cambiato nella mia idea di calcio? Sfrutto semplicemente il massimo dai miei giocatori, a Lanciano, per esempio, non potevo esprimere il mio calcio dopo la partenza di molti protagonisti. Kulusevski? Per il bene del ragazzo è meglio che rimanga qui fino a fine anno."