Perugia e Frosinone, ecco cos'è cambiato un girone dopo

13.02.2020 16:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Fonte: CalcioGrifo.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Perugia e Frosinone, ecco cos'è cambiato un girone dopo

Il Perugia al Curi contro il Frosinone gioca la miglior partita del campionato. Un 3-1 senza obiezioni, con una prestazione impeccabile _ scrive La Nazione mercoledì in edicola _ . Con quel successo la squadra di Oddo vola al secondo posto e quella di Nesta sprofonda in classifica con sette punti di ritardo sui biancorossi. Storia di un girone fa. Poi il tecnico dei ciociari decide di abbandonare il suo percorso e di sposare quello più consono al Frosinone, il Grifo tra alti e bassi arriva al cambio di allenatore, da Oddo a Cosmi, e al cambio di modulo.

Domenica si ritrovano due formazioni che hanno stravolto il «credo» calcistico iniziale e che entrambe hanno scelto di ripartire con il 3-5-2. Ma nell’arco di questo girone il Frosinone, dopo la quinta dell’andata, ha conquistato 33 punti, un rendimento secondo solo al Benevento, mentre i biancorossi ne hanno messi insieme 22, un cammino da tredicesimo posto. Un’accelerata importante quella della squadra di Nesta che ha conquistato nove vittorie, sei pareggi ed è inciampata tre volte. Il Perugia, invece, in queste diciotto gare ha vinto sei volte, pareggiato quattro e perso ben otto sfide.