Palermo, Tedino a forte rischio: Zamparini pensa a Stellone

 di Andrea Pontone Twitter:   articolo letto 1243 volte
Palermo, Tedino a forte rischio: Zamparini pensa a Stellone

Non decolla il Palermo di  Bruno Tedino, reduce dal pareggio con la Cremonese. La promozione diretta è sempre possibile, oggi sarebbe Serie A per il saldo in attivo negli scontri diretti con il Frosinone, ma le recenti frenate e l'involuzione del gioco non aiutano. La fiducia di Zamparini a Tedino aveva già vissuto momenti difficili qualche settimana fa, ora torna a essere in bilico malgrado le parole rassicuranti del numero uno alla vigilia della gara contro la Cremonese.

Secondo quanto riporta ilovepalermocalcio.com, è possibile che a Tedino venga concessa la trasferta di martedì a Cittadella, ma le riflessioni continueranno. E la fiducia di Zamparini è finita. "Arriveranno smentite - si legge -, ma nei giorni scorsi ci sono stati contatti con Roberto Stellone: non a caso quest'ultimo recentemente ha detto no a diverse proposte dalla B. È più defilato, ma va tenuto in considerazione anche Reja. Ricordando, però, che quest’ultimo in passato aveva detto più volte no, anche per un ruolo da direttore tecnico. Accanto a Stellone, va considerata la soluzione De Biasi. Il Palermo si interroga su Tedino: la classifica consente ancora di sperare nella promozione diretta, ma Zamparini non è contento".