MIXED ZONE - Soddimo: "Dobbiamo soffrire per raggiungere obiettivi importanti, i fantasmi vanno affrontati"

11.06.2018 11:30 di Luca Frasacco  articolo letto 897 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
MIXED ZONE - Soddimo: "Dobbiamo soffrire per raggiungere obiettivi importanti, i fantasmi vanno affrontati"

Al termine di Frosinone-Cittadella, semifinale di ritorno dei play-off, è intervenuto in Zona-mista Danilo Soddimo, queste le sue parole: 

"La sofferenza finale? Nel calcio è difficile trovare una squadra che non soffre, anche noi dobbiamo passare per questa strada per raggiungere obiettivi importanti. Il Frosinone cerca ogni anno di arrivare a questo punto. La mia giocata nel gol? Era una partita sporca, noi stavamo bassi cercando di schermare le loro giocate e poi ripartire, non è stato facile per le mei caratteristiche ma è stata una giocata che ha portato al gol e di questo sono contento. Ritroveremo Stellone? Non ci penso, ognuno fa la sua strada, sono contento per lui ma lo ostacoleremo. Se è la finale più giusta? Sì penso di sì. Come si prepara la partita col Palermo? Dobbiamo recuperare le energie e poi la preparammo nei minimi dettagli. I fantasmi? Ognuno di noi ha i propri fantasmi, fa parte della vita, vanno affrontati sempre sentendo quel bruciore dentro perché ci deve servire per crescere. Non era facile col Cittadella, lo sapevamo, gli ultimi dieci minuti sono stati terrificanti, ma abbiamo tenuto botta."