La stagione giallazzurra di Raffaele Maiello: ecco il voto

14.06.2019 13:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
La stagione giallazzurra di Raffaele Maiello: ecco il voto

Insipido, sciatto, senza alcuna personalità. Raffaele Maiello, centrocampista del Frosinone, nel corso dell'ultima annata sportiva si è adagiato sulla linea della mediocrità tra le fila della squadra canarina. Dopo aver mostrato ottime potenzialità in Serie B, la mezzala di origini partenopee ha deluso (eccome) nel passaggio ad una categoria superiore. Dimostrando evidentemente di non essere all'altezza di una ribalta così luccicante: in un torneo condizionato dal ritmo, lui - ad alti livelli - non ha preso le redini del gioco e ha lasciato il timone della nave, delegando il compito ai malcapitati difensori. I quali, di costruire palla a terra, se ne intendono poco. Da parte di Maiello, zero iniziative prese: pochi e imprecisi i lanci lunghi, molti i contrasti persi e tanti (innumerevoli) i passaggi all'indietro. Gli attributi, è evidente, sono rimasti in B. Ed è lì che l'anno prossimo dovrà giocare, con o senza la casacca del Frosinone addosso. Voto: 4,5.