La parabola ascendente di Marcus Rohdén: ora è (quasi) intoccabile

18.11.2019 15:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
La parabola ascendente di Marcus Rohdén: ora è (quasi) intoccabile

Ha giocato sei delle ultime sette partite in campionato, Marcus Rohdén, che adesso sembra aver finalmente preso le redini del centrocampo giallazzurro. Indisponibile nelle prime uscite stagionali - complice un ritardo di condizione (svincolato dopo l'esperienza a Crotone, si è allenato da solo per gran parte dell'estate) - lo svedese si è messo in luce per le sue indiscusse capacità: bravo nell'ammaestrare il pallone con i piedi, rude nei contrasti e intelligente in fase di manovra. Adesso il calciatore sembra quasi intoccabile per Alessandro Nesta.