L'ex Frosinone Ciccio Lodi torna a Catania: "Qui per amore"

 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 1858 volte
© foto di Federico Gaetano
L'ex Frosinone Ciccio Lodi torna a Catania: "Qui per amore"

Ospite di Sky Sport 24, il centrocampista del Catania Francesco Lodi ha parlato del suo ex allenatore Vincenzo Montella: "Me lo aspettavo, si vedeva che aveva delle idee valide già qui con me. Ognuno sapeva quello che doveva fare".

Ci racconti un aneddoto? "A inizio campionato mi disse che non mi vedeva né davanti alla difesa né mezzala. Io lo ringraziai per la sincerità e dissi che sarei andato a parlare col direttore perché avevo avuto un'offerta. Lui mi disse di rimanere come seconda scelta. Alla seconda giornata giocavamo col Siena, entrai a gara in corso da mezzala sinistra, ruolo mai ricoperto, e a lui piacque il mio modo di entrare in quel ruolo. Alla terza giornata, Almiron ebbe un problema respiratorio prima della gara: Montella mi disse di prepararmi perché avrei giocato davanti alla difesa. Da lì, ho giocato 36 partite in quel campionato di Serie A".

Lucarelli è simile a Montella? "Diciamo che le idee sono le stesse. Il modulo di gioco è simile: i movimenti sono gli stessi, con palla a terra e verticalizzazioni. Lucarelli ha idee molto importanti e mi auguro che anche il suo percorso sia simile, riportando il Catania dove merita".