L'ANGOLO DEL TIFOSO - Alberto Cerviti: "Entusiasta della campagna abbonamenti. Mi aspetto un grande mercato"

07.07.2019 13:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
L'ANGOLO DEL TIFOSO - Alberto Cerviti: "Entusiasta della campagna abbonamenti. Mi aspetto un grande mercato"

Dopo un periodo di pausa torna su tuttofrosinone la rubrica l'angolo del tifoso. Questa volta abbiamo intervistato un giovane tifoso giallazzurro Alberto Cerviti. Queste le sue parole:

Ciao Alberto, assimilata la retrocessione siamo pronti a ripartire?

"La passata stagione è stata molto deludente ma ancora una volta credo sia servita da lezione per il futuro. Ora bisogna ripartire e credo che il Presidente Stirpe abbia una gran voglia di farlo e alla grande. Mi fido della nostra dirigenza, mi aspetto una grande stagione"

Il nuovo tecnico è Nesta. Da calciatore carriera indiscutibile, da allenatore ha ancora poca esperienza. Condividi questa scelta?

"Sicuramente l'esperienza conta, ma credo che se non avessimo dato una chance a Stellone o a Longo in serie A non saremmo mai andati. Nel calcio ci sta anche di fare queste scelte. Bisogna rischiare, provando a guardare lontano. I nostri dirigenti, Salvini in primis, credo che sull'aspetto tecnico abbiano delle grandi competenze e dunque se hanno scelto Nesta come nuovo allenatore si aspettano grandi cose"

Tra poco parte la campagna abbonamenti. Soddisfatto delle modalità?

"Si, ho seguito la presentazione della campagna abbonamenti e sono rimosto entusiasta. Il Presidente Stirpe è stato di parola ed è venuto incontro alle esigenze dei tifosi. Ora spetta a noi ricambiare questa fiducia. Purtroppo non succederà, ma serebbe bello fare sold out di abbonamenti. Con lo stadio piedo, ogni gara assume un'atmosfera differente e soprattutto sarebbe di grande aiuto per i ragazzi in campo"

Passando al calciomercato, Ciano e qualche altro sono in partenza. Condividi questa linea?

"Ciano, Paganini e Chibsah meriterebbero di restare in A per quanto fatto vedere lo scorso anno. Chiaramente se restassero sarebbe un bene per noi poichè in B sono dei veri e propri top player. Giusto che se ci siano le possibilità vadano a giocare in serie A. Krajnc anche da quanto ho letto è in uscita, ci può stare. La cosa importante a mio modo di vedere è quella di ringiovanire la squadra senza effettuare grandi stravolgimenti come nella passata stagione"

In entrata ancora nessun acquisto. Sei deluso?

"No perchè mi fido della società. Fare acquisti in fretta serve a poco se poi si rivelano sbagliati. Bisogna aspettare l'occasione giusta e soprattutto capire se Ciano e altri andranno via o meno"

Se anche tu vuoi essere intervistato scrivi a info@tuttofrosinone.com indicando nome, cognome e recapito telefonico