Italia, il ct Mancini: "Sogno Europeo e Mondiale"

12.01.2019 17:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 406 volte
Fonte: gazzetta dello sport
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Italia, il ct Mancini: "Sogno Europeo e Mondiale"

In un'intervista a La Gazzetta dello sport, il ct dell'Italia Roberto Mancini ha affrontato vari temi. Inizialmente ha parlato della sua avvertura sulla panchina dell'Italia: “Vorrei innovare come Sacchi, e sogno di vincere l’Europeo e il Mondiale". Mancini ha poi proseguito parlando del campionato di serie A affrontando più temi:  "Scudetto? Il campionato non è chiuso: il Napoli non deve mollare, anche se credo che alla fine vincerà la Juve. Gli ululati a Koulibaly? Confido che non riaccada, che il precedente abbia insegnato qualcosa. Nel 2019 sono cose assurde, non dovrebbero neanche più venire in mente. I giocatori in campo potrebbero fermarsi. Anche se, visto che sono cose fatte da cinquanta persone su sessantamila, magari solo per stuzzicare qualcuno, innervosirlo, le altre 59.950, sicuramente più intelligenti, potrebbero coprire quei fischi o quei cori. Minimizzare non si deve. Se la cosa dovesse ripetersi un’azione clamorosa può servire, a costo di penalizzare il 99% degli spettatori allo stadio: i giocatori potrebbero perlomeno fermarsi, smettere di giocare”