Il tifoso sempre più vicino al Frosinone: nasce la "Lion's Card"

09.10.2018 07:00 di Andrea Pontone Twitter:   articolo letto 1264 volte
Il tifoso sempre più vicino al Frosinone: nasce la "Lion's Card"

Il Media Center del Frosinone Calcio ufficializza - attraverso il proprio sito ufficiale - il varo della ‘member card’ che la Società giallazzurra ha sviluppato in collaborazione con la Iquii, digital partner del club giallazzurro. A presentare il progetto il responsabile Marketing & Comunicazione-Rapporti Istituzionali, Salvatore Gualtieri, e il responsabile ‘Fan Engagement’ Jacopo Gismondi dell’Ufficio Comunicazione.

«L’app del Frosinone – ha esordito Gualtieri – ha raggiunto in poco tempo numeri molto importanti in brevissimo tempo e di questo siamo molto soddisfatti. Ottomila persone hanno scaricato l’App e 5.000 di queste si sono registrate. Oltre 1.000 tifosi partecipano ai contest dell’App stessa, numeri importanti. E da oggi l’applicazione si arricchisce di un servizio ulteriore per i nostri tifosi: nasce la ‘Lion’s card’, la member card che ci permetterà di creare il gruppo ‘member’. Lascio la parola a Jacopo Gismondi che spiegherà la struttura della card, uno strumento di fidelizzazione dei tifosi ed è giusto che Jacopo, responsabile ‘Fan Engagement’ spieghi nel dettaglio il funzionamento della stessa».

«La member card è un tassello in più nel mosaico che va nella direzione della fidelizzazione completa del tifoso sia a livello digitale che a livello off-line, il tutto inserito nel percorso iniziato il 29 marzo scorso – ha esordito Gismondi -. Grazie alla member card che siamo sul punto di lanciare, già da domani in store, diamo la possibilità di scegliere tra la ‘member free’, la ‘member premium’ e la ‘member exclusive’.  In base alle sue scelte il tifoso usufruisce di alcuni servizi che sono digitali o off-line. Per le member free parliamo di servizi esclusivi legati a contenuti media che vengono proposti in App: quindi il tifoso per questo specifico prodotto ha la possibilità di vedere immagini dell’allenamento, video esclusivi, immagini media e partecipare a dei contest per il solo scopo ludico. Per quanto riguarda invece la ‘member premium’ è sensibilmente diversa perché è una sorta di ibrido tra una esperienza digitale ed una off-line: con essa si può partecipare a dei contest per vincere fino a tre biglietti di Tribuna ogni partita in casa, si può usufruire di particolari sconti sia al Frosinone Store che sullo store online che lanceremo nel mese di ottobre e partecipare a giochi che potranno regalare dei premi esclusivi. Ultimo tassello è la ‘member exclusive’, indispensabile per ogni tipo di tifoso. Dà la possibilità di effettuare‘walk about’ nelle gare interne, di portare i bambini in campo ad ogni partita e di ottenere sconti importanti sia allo Store fisico che allo Store on-line del Frosinone calcio, oltre a tante iniziative esclusive. Come ad esempio la partecipazione a sedute di allenamento».

«Grazie alla spiegazione che ci ha fornito Jacopo – ha chiuso la conferenza Gualtieri -. La ‘Lion’s card’, nel pieno della filosofia e della mission del Club apre le porte a 360 gradi a tutti i tifosi, apre un ventaglio di possibilità per stare al fianco del Frosinone. Un prodotto che allo stesso tempo eleva anche l’Experience Frosinone. L’invito è quello di scaricare l’App, ad accedere a questo servizio innovativo del Frosinone Calcio. Ci attendiamo tanto da questa card visto anche l’attaccamento e il coinvolgimento del pubblico. E spero davvero che sia una cosa gradita da parte dei nostri tifosi che salutiamo con calore ed affetto».