Il punto sulla Serie BKT: l’Ascoli

In attesa di riprendere il campionato ecco l'analisi sull'andamento dei singoli club cadetti.
24.03.2020 12:30 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW
© foto di Federico Gaetano
Il punto sulla Serie BKT: l’Ascoli

Un girone di ritorno, seppur con una gara da recuperare, in salita per l’Ascoli, sesto al giro di boa e che ha messo insieme 5 punti in 7 partite della fase successiva della stagione. I bianconeri hanno un ottimo rendimento in casa (24 punti totalizzati su 32 globali), ma fanno un po’ fatica lontano dalle mura amiche con 8 punti nel carniere e 11 sconfitte esterne (record della Serie BKT 2019/20). I 3 pluripresenti, 24 partite giocate a testa, sono Brlek, Cavion e Leali, quest’ultimo re dei minuti in campo con 2160’. Girandola di tecnici in casa marchigiana: aveva iniziato la stagione Zanetti, che ha salutato dopo 21 giornate e 27 punti (media 1,28), gara di Livorno vinta dallo spagnolo abascal, poi spazio a Stellone, reduce da 2 punti in 5 giornate. 36 i gol segnati finora dai marchigiani, con capocannoniere Gianluca Scamacca, 7 centri e anche giocatore bianconero che finora ha portato più punti con i suoi gol decisivi (8, di fatto il 25% del dato generale). Stagione tutto sommato positiva finora per Nikola Ninkovic, autore di 6 reti e che ha eguagliato la sua miglior annata realizzativa, come l’anno scorso, sempre in B con i bianconeri ascolani.