Il presidente dell'Empoli: "A Frosinone gara molto importante"

09.10.2018 10:45 di Andrea Pontone Twitter:   articolo letto 476 volte
© foto di Federico De Luca
Il presidente dell'Empoli: "A Frosinone gara molto importante"

Intervistato da Il Tirreno, il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi si è così espresso riguardo la prossima trasferta che gli azzurri dovranno sostenere al 'Benito Stirpe': "Bisogna crederci, perché i segnali che manda la squadra ci dicono questo. Inutile perdere tempo a pensare ai pali, alla sfortuna, a quello che è stato. Dobbiamo continuare a testa bassa, puntando anche su un ambiente, il nostro, che può e deve fare la differenza".

Sul momento che sta attraversando la squadra: "È una situazione difficile da decifrare. Contro la Roma, ad esempio, sicuramente sul piano del gioco abbiamo fatto tutto bene, tutto giusto. Credo che manchi la scintilla. Quella partita che ti fa svoltare. Non dobbiamo perdere fiducia, vedo squadre peggiori della nostra che, in un modo o in un altro, riescono a vincere due partite di fila. Quindi può capitare anche a noi. Anzi, deve capitare e dobbiamo fare di tutto perché capiti al più presto".

Adesso servirà una svolta: "Ora dobbiamo sfruttare la sosta per prepararci al meglio a una partita, quella di Frosinone, che già diventa importantissima. Capisco che è quasi impossibile, ma per fare le cose giuste ora dovremmo non guardarla proprio la classifica. Prendiamoci quello che di buono abbiamo fatto anche con la Roma, che non è poco e da qui ripartiamo per continuare a crescere".