IL FROSINONE FEMMINILE PARTE A RAZZO: 7-3 ALLA LAZIO

23.10.2019 00:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Frosinone calcio
IL FROSINONE FEMMINILE PARTE A RAZZO: 7-3 ALLA LAZIO

SS LAZIO CALCIO FEMMINILE: Salvato, Bianchini, Balzano, Flauto, Lamberti, Leopardi, Sabellico, Signore, Conte, Cinpureanu, Graziani.

Allenatore: Jody Franze.

A disposizione: Napolitano, Lancia S., Lancia J., Lisandri, Coppola, Gualerni.

FROSINONE CALCIO: Polidori, Pietrantoni, Ciotoli, Alò, Nobile, Fiorini, Iafrate, Cancelli, Gonnella, Carinci, Agostini.

Allenatore: Daniela Tanzi.

A disposizione: Tiberia, Palmigiani, Annarelli, Carcini, D’Itri, Flamini, Tarquinio, Olivieri, Milani

Arbitro: Matteo Corona (Sez. Roma 1)

Marcatori: 1′ pt Carinci, 8′ pt Signore, 31′ pt Fiorini, 6′ st Gonnella, 20′ st Conte, 24′ st Carinci, 30′ st Sabellico, 35′ st Tarquinio, 40′ st Cancelli, 44′ st Carcini.

NETTUNO – Esordio col botto per il Frosinone femminile nel campionato di Eccellenza: le ragazze allenate da Daniela Tanzi battono la Lazio, una società pluridecorata, con un rotondo 7 a 3. Dopo un minuto e mezzo le giallazzurre vanno subito in rete con Giorgia Carinci ma passano solo 8’ e le padrone di casa trovano il pareggio con un gran bel gol di Signore. Il Frosinone non si scoraggia ed arriva spesso davanti alla porta avversaria ma le biancazzurre si salvano a ripetizione. La rete del nuovo vantaggio del Frosinone è comunque nell’aria ed arriva al 31’ grazie a capitan Fiorini che, di testa, raccoglie un calcio d’angolo battuto da Gonnella e deposita il pallone in rete. Con il risultato di 1 – 2 si va negli spogliatoi.

La ripresa riparte sulla falsariga della prima ed al 6’ è la stessa Gonnella che, dopo l’assist del primo tempo, porta il parziale sul 3-1 per la ciociare Ma le ragazze di casa non mollano ed al 20’ rientrano in partita con la rete di Conte che firma il 2 – 3. Dopo 2’ il Frosinone ha di nuovo la possibilità di riportarsi sul doppio vantaggio: l’arbitro decreta una punizione a due dentro l’area ma Carinci non riesce a bucare la folta barriera messa a difesa della porta del portiere della Lazio. Al minuto 24 ci pensa Carinci a bucare la porta della squadra capitolina e realizza la sua doppietta. Ma le padrone di casa non ci stanno ad uscire dalla partita e per 10’ si riversano in pianta stabile nella metà campo avversaria. Dapprima riescono a portarsi sul 3-4 con un gola di Sabellico e poi reclamano un rigore per un presunto fallo di mano che l’arbitro, vicino all’azione, non ritiene di dover sanzionare. Dal 35’ al 47’ le ragazze del Frosinone dilagano con le marcature di Tarquinio, pronta a ribattere in rete una punizione finita sulla traversa, di Cancelli che corona, con questa rete, una grande partita e di Carcini che, appena entrata dalla panchina, mette la parola fine al match. Buona la prima, ora testa al  derby di domenica in casa contro il Latina Isonzo che si disputerà al campo di Corso Lazio alle ore 11.00.