I PROTAGONISTI DELLA PROMOZIONE - Andrea Gessa: il jolly di Stellone

18.06.2014 10:10 di Lorenzo Peronaci  articolo letto 911 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
I PROTAGONISTI DELLA PROMOZIONE - Andrea Gessa: il jolly di Stellone

Andrea Gessa arriva a Frosinone sul gong del mercato. E’ il 2 settembre, infatti, quando il duo Giannitti – Salvini piazza quest’ ultimo colpo. Il 34enne arriva dopo 6 stagioni da protagonista in serie B con le maglie di Grosseto, Pescara e, per ultimo Cesena.

Il talento cresciuto nel Voghera porta nel capoluogo ciociaro la sua esperienza e la sua classe e le mette al servizio di mister Stellone e della squadra.
Dopo un’ iniziale fase di adattamento, Stellone lo inserisce nei meccanismi di gioco e ne fa un elemento imprescindibile: Andrea, infatti, è talmente esperto ed intelligente tatticamente, da poter ricoprire tutti, o quasi, i ruoli del centrocampo e della difesa. Quando si ha necessità di spingere il mister lo impiega spesso terzino destro, con ottimi risultati, e quando invece bisogna gestire e controllare il risultato, l’ ex Cesena viene schierato nel suo ruolo naturale di centrocampista, sia laterale che centrale.

Che il tecnico romano si fidi ciecamente di Andrea è indiscutibile: soprattutto nel finale di stagione e durante i playoff, infatti, Gessa viene schierato praticamente sempre, e pur non essendo titolare, subentra nelle fasi più difficili del match a portare serenità ed ordine alla squadra.

Con il rinnovo di Stellone anche le percentuali su una permanenza del 34enne milanese salgono nuovamente; se, infatti, ad oggi era uno dei possibili indiziati a lasciare la squadra, più per un fattore anagrafico che per le prestazioni, il mister lo considera un uomo spogliatoio, molto importante per il gruppo e fondamentale per gli equilibri della squadra.