I meriti di Mazzarri: il Toro costruito a immagine e somiglianza del suo mister

11.03.2019 05:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW
© foto di Insidefoto/Image Sport
I meriti di Mazzarri: il Toro costruito a immagine e somiglianza del suo mister

"A Napoli sono arrivato con la squadra nei bassifondi, abbiamo lavorato e i risultati li conoscete tutti. Qui dobbiamo fare lo stesso, bisogna giocare da squadra matura". Walter Mazzarri rivendica i risultati raggiunti in passato e gongola per il momento straordinario vissuto dal suo Torino. Una squadra che, secondo il tecnico toscano, ricorda molto il suo primo Napoli, quello che arrivò terzo in campionato. In effetti qualche similitudine c'è, dal lavoro instancabile degli esterni alla difesa solida e al centrocampo forte in entrambe le fasi. E un leader assoluto, Andrea Belotti, come lo era stato Edinson Cavani.

C'è grande entusiasmo in casa granata e lo testimonia l'affetto dei tifosi, giunti a Frosinone in massa. Il popolo del Toro crede alla qualificazione in Europa, che sembrava impossibile due mesi fa. I sette risultati utili consecutivi, con 17 punti conquistati, hanno invece rilanciato Sirigu e soci, che ora sono appaiati alla Roma e sognano in grande. Merito di una squadra unita, guidata da un tecnico esperto, che ha sempre raccolto grandi risultati ovunque abbia allenato. Uno di quelli che ha sempre dato un'impronta ben definita alle proprie squadre e che probabilmente avrebbe meritato più di quello che ha ottenuto.