Gabrielli (pres. Cittadella): "Nasca ci ha penalizzati, noi usciti senza mai perdere"

12.06.2018 17:30 di Andrea Pontone Twitter:   articolo letto 957 volte
Gabrielli (pres. Cittadella): "Nasca ci ha penalizzati, noi usciti senza mai perdere"

Il presidente del Cittadella Andrea Gabrielli ha parlato al Mattino di Padova riguardo l'eliminazione dei granata al 'Benito Stirpe': "Nasca? Inutile dare spazio alle polemiche, ma è una designazione che si poteva evitare. Per altro ho visto che la Gazzetta gli ha dato 7, parlatevi tra voi giornalisti. Siamo usciti per la posizione in classifica in regular season, senza aver mai perso ai playoff. Abbiamo assaporato possibili traguardi che quest'anno erano alla nostra portata: non avremmo avuto timore di una finale con il Palermo".

Sull'andamento stagionale:
"È stato un campionato splendido, ma ci resta un po’ di rammarico. Per vari motivi: per i punti lasciati per strada, per essere arrivati davvero vicini all’impresa, per essere usciti dai playoff dimostrando che il Cittadella non era inferiore agli avversari".

Sullo scontro con i canarini:
"La squadra ha fatto molto bene, ha dato il massimo anche a Frosinone. Siamo stati eliminati soltanto per la peggiore posizione di classifica, perché non abbiamo perso alcuna partita negli spareggi. Le sensazioni erano davvero positive. Onestamente si assaporava la possibilità di raggiungere traguardi che quest’anno erano alla nostra portata".