Frosinone, Pinamonti: “Dopo il gol alla Spal ho pianto”

10.06.2019 07:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tmw
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Frosinone, Pinamonti: “Dopo il gol alla Spal ho pianto”

Andrea Pinamonti, attaccante di proprietà dell'Inter, è stato intervistato da La Repubblica: "La stagione con il Frosinone? Dopo il primo gol, in casa della Spal, mi sono scese due lacrime. C'erano i miei genitori allo stadio. Papà Massimo è direttore di banca, mamma Monica lavora in un'azienda agricola con i miei zii. Ho realizzato il sogno che hanno tutti i bambini quando iniziano a tirare calci al pallone. Sono un numero 9 vecchio stampo. Il mio mestiere è fare gol ed essere un punto di riferimento per la squadra grazie alle mie caratteristiche fisiche. Altro che falso nueve, il centravanti avrà sempre un ruolo fondamentale nel gioco del calcio. Modelli? Mi ispiro a Icardi e Ibrahimovic. L'argentino per me resta uno dei migliori al mondo, nonostante ciò che è successo in questa stagione"