Figc, deferito Renzo Ulivieri: il motivo

21.08.2019 01:00 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Figc, deferito Renzo Ulivieri: il motivo

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Il procuratore federale ha deferito al Tribunale nazionale della Figc Renzo Ulivieri, presidente dell'AssoAllenatori, per violazione dell'art.4 del codice di giustizia sportiva, che vincola i tesserati a osservare "i principi della lealtà, della correttezza e della probità in ogni rapporto comunque riferibile all'attività". Il fascicolo si riferisce ai contrasti con un consigliere dell'Aiac, Daniele Serappo, "espulso" dall'associazione nel 2018. Secondo la procura Figc, Ulivieri aveva predisposto il "testo di una comunicazione a mezzo mail da inviare a numerosi rappresentanti dell'associazione nella quale esprimeva giudizi lesivi della professionalità e dignità di tale tesserato e forniva a terzi notizie che riguardavano fatti oggetto di un procedimento disciplinare in corso, peraltro esprimendo anche giudizi sull'operato della Procura Federale".