Ex Giallazzurri - Zigoni è l'uomo del destino. Una tripletta fondamentale

14.05.2019 17:30 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW
© foto di Federico Gaetano
Ex Giallazzurri - Zigoni è l'uomo del destino. Una tripletta fondamentale

Tre gare a inizio stagione, solo una da titolare, poi un lunghissimo stop per un problema al tendine d’Achille che sembrava compromettere in toto la sua annata e, di conseguenza anche quella di un Venezia a cui servivano i suoi gol. Gianmarco Zigoni è invece rientrato nel momento di massimo bisogno e l’ha fatto in maniera dirompente diventando l’uomo del destino dei lagunari che ora possono sperare in una salvezza che sembrava sfumata grazie alla coda dei play off.

Il centravanti classe ‘91 a Carpi con la squadra sotto di due reti e condannata alla Serie C ha rivoltato la partita come un calzino con una tripletta in meno di mezzora ha regalato un successo insperato tanto più che le ultime due reti sono arrivare al minuto 89 e al minuto 92 della gara. Tre gol che segnano la rinascita di Zigoni e lasciano aperta la speranza di giocare un altro anno in Serie B al Venezia.