Emergenza Coronavirus, Boccia: "Non era possibile chiudere tutto: vi spiego perché"

23.03.2020 11:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW
Emergenza Coronavirus, Boccia: "Non era possibile chiudere tutto: vi spiego perché"

Intervenuto a "Stasera Italia weekend", il ministro agli Affari Regionali Francesco Boccia ha parlato del nuovo decreto firmato da Conte: "Non siamo stati costretti dalle regioni. Il presidente Fontana ha ritenuto opportuno di firmare la sua ordinanza consapevole che sarebbe stata assorbita dalle nuove disposizioni di cui era a conoscenza. Se avesse aspettato sarebbe stato meglio per tutti".

Boccia ha poi precisato che si tratta di una decisione epocale e che il cosiddetto lockdown non era possibile: "Molti dicono di staccare tutto, ma se ci fosse davvero un interruttore per staccare tutto, salterebbe tutto. Non potevamo chiudere tutto: restano aperte solo le quattro filiere che ci consentono di sopravvivere".