Coppitelli, dal Frosinone al successo di San Siro: è lui il predestinato in casa Torino?

16.04.2018 01:00 di Andrea Pontone Twitter:   articolo letto 725 volte
Coppitelli, dal Frosinone al successo di San Siro: è lui il predestinato in casa Torino?

Le storie di Torino e Frosinone si sono spesso incrociate negli ultimi anni, soprattutto per quel che concerne le singole storie di chi, sia in Piemonte che in Ciociaria, ha avuto uno stretto legame con la tifoseria. Prima Roberto Stellone, che la storia del Toro l'ha scritta in campo, poi Moreno Longo, vincitore dello Scudetto Primavera tra le fila dei granata, ed ora Federico Coppitelli, ex tecnico dell'under-19 ciociara il cui profilo fu snobbato nell'estate 2016 quando Stellone disse addio alla panchina giallazzurra. L'allenatore ha intrapreso allora un progetto con il club piemontese, che l'ha valorizzato al punto da farlo divenire un punto saldo del proprio settore giovanile. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: il suo Torino vince a San Siro la Coppa Italia di categoria contro il Milan. E potrebbe essere proprio lui, a differenza degli altri tecnici sopra citati, il vero predestinato in casa granata...