Ciano al CDS: "Nesta è eccezionale, dobbiamo fare risultati in fretta. Possiamo emulare Sassuolo e Spal"

15.10.2019 10:45 di Luca Frasacco   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ciano al CDS: "Nesta è eccezionale, dobbiamo fare risultati in fretta. Possiamo emulare Sassuolo e Spal"

Camillo Ciano, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport, oggi in edicola. Ecco uno stralcio delle sue parole sull'attuale situazione della società giallazzurra: 

Camillo Ciano, allora il vero Frosinone sta arrivando. Il pari in dieci uomini all'Arechi è la prova che potete essere competitivi? «Ci auguriamo di sì. Abbiamo perso tanti punti e bisogna correre e fare risultati. In fretta».

Lavorare con un campione come Nesta è un'opportunità o genera ansie? «Nessuna ansia. Anzi! Nesta è eccezionale. Ci trasmette entusiasmo e voglia di migliorare consigliandoci le cose più semplici che fanno sempre la differenza. Poi ogni allenatore ha i suoi modi di porsi. Resettare la A è sempre faticoso. Bisogna guardare avanti. E il Frosinone è una squadra costruita per vincere».

Un gol in 7 gare, il 4-3-1-2 non l'ha agevolata. O c'è altro in questa partenza lenta? «Diciamo che c'è un po' di tutto. Ma se pensiamo a quanto creato in campo e a quanto realizzato, qualcosa evidentemente manca. L'importante, tuttavia, è diventare cattivi sotto porta e le cose cambieranno in meglio. Ne sono certo».

Lei crede che il Frosinone dovrebbe stare stabilmente in A, oppure questo sali e scendi tra B e A è già un miracolo per la società che in questi anni s'è dotata di strutture all'avanguardia in Italia? «Secondo me il Frosinone è una delle società più solide e ben gestite del nostro calcio. E' ovvio che i tifosi, come me, vogliano tornare in A per restarci. Qui la gente ti fa stare bene, ma vincere non è automatico. Il Sassuolo è un esempio, come la Spal che si è confermata in A. Possiamo emularli questi club perché abbiamo un presidente come Maurizio Stirpe che è uno straordinario imprenditore prima che un uomo di calcio».

Un messaggio di Ciano per la gente giallazzurra quale può essere? «Debbono sostenerci e aiutarci a risalire. La stagione non è compromessa e possiamo lottare per obiettivi ambiziosi. Uniti si può». Parola di Ciano, uno nato per vincere. Anche se questa volta bisognerà fare davvero in fretta!

(Continua...)