Brescia, Martinelli avverte i canarini: "Andremo a Frosinone per fare risultato”.

 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:   articolo letto 354 volte
Fonte: tuttob.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Brescia, Martinelli avverte i canarini: "Andremo a Frosinone per fare risultato”.

Non è certo stata la migliore prestazione delle Rondinelle quella messa in campo sabato con la Salernitana, ma i tre punti ottenuti a fine gara hanno reso questa vittoria un vero e proprio toccasana per il Brescia che non vinceva da oltre un mese. Alessandro Martinelli lo conferma in conferenza stampa, queste le dichiarazioni riprese dai colleghi di Bresciaingol.com: “ Una vittoria che definirei fondamentale perché ci ha dato morale e ci ha cambiato l’umore…”

Come già detto non una condotta di gara ineccepibile, ma sicuramente ha mostrato qualcosa di buono “Abbiamo sempre fatto noi la gara e nella ripresa poi sono uscite le nostre migliori caratteristiche. Stavolta siamo riusciti a mantenere intatto il vantaggio e nelle ripartenze diventavamo più pericolosi… Credo sia questo l’atteggiamento da mantenere” .

La presenza del presidente in tribuna ha avuto l’effetto sperato “Inconsciamente qualcosa ha contato, era venuto in ritiro a motivarci e sapevano quanto ci teneva a vedere una gara positiva. Ma al di là che ci sia o non ci sia a vedere le partite, noi dobbiamo sempre giocare per vincere. E’ stato comunque bello vederlo felice e regalargli una soddisfazione”.

Ultime gare del girone d’andata. “Sono partite che possono fare la differenza e che fanno da monitor su quello che potrai fare nel ritorno: ecco perché ci teniamo in modo particolare a far bene in questo finale d’anno”.

Dare continuità alla vittoria. “Il nostro desiderio è continuare su questa strada, fare più risultati positivi e soprattutto non sbagliare atteggiamento”.

La crescita personale. “Fisicamente sto bene e poi più passano i giorni e più conosci meglio il modulo e i compagni. Di sicuro si può solo che migliorare".

La trasferta di Frosinone. “Sarà una gara difficilissima perché il Frosinone è stato costruito per traguardi importanti: solo qualche partita fa era in testa alla classifica. Ma questo non ci deve spaventare, noi a Frosinone andremo per fare la nostra partita e fare risultato”.