Bonato, ds Cremonese: "A Ciofani fa onore il fatto d'aver lasciato Frosinone per rimettersi in gioco"

10.08.2019 12:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Bonato, ds Cremonese: "A Ciofani fa onore il fatto d'aver lasciato Frosinone per rimettersi in gioco"

In conferenza stampa, il direttore sportivo della Cremonese Nereo Bonato ha commentato l'acquisto di Daniel Ciofani. Queste le sue parole: "Nell’aria c’era la voglia e l’aspettativa di acquistare un attaccante che desse valore a tutto quello che fu detto, credo che Daniel abbia i valori che cercavamo: umani, carisma, personalità, fisici, ecc. Cercavamo proprio un attaccante di riferimento così. Trattativa lunga, l’avevo detto che serviva pazienza. Credo che siamo stati molto bravi tutti i giorni a portarla avanti di un pezzettino. Fin dal primo giorno che ho parlato con Daniel c’era grande entusiasmo di abbracciare il progetto grigiorosso. Ciofani viene da una esperienza positiva e molto sentita a Frosinone, ora rimettersi in gioco in un altro contesto gli fa onore. Questo indica lo spessore della persona", riporta CuoreGrigiorosso.com.