RIVIVI IL LIVE TF Cesena-Frosinone 1-0: Fine partita, situazione in zona promozione invariata.

28.04.2018 14:28 di Luca Frasacco  articolo letto 10384 volte
RIVIVI IL LIVE TF Cesena-Frosinone 1-0: Fine partita, situazione in zona promozione invariata.

52' È Finita. Il Frosinone perde a Cesena 1-0. Perde anche il Parma, la situazione resta invariata, Venezia e Bari s'avvicinano, ma questo Frosinone non riesce proprio a riprendersi 

51' Ultimo minuto

50' Frosinone sempre in attacco, Fedele allontana una palla molto pericolosa, poi Fulignati smanaccia un cross invitante per le tante casacche gialle in area. Alla Fine Citro viene fermato da Scognamiglio in area favorendo la presa di Fulignati 

49' Contrasto Scognamiglio Kone in area, il giocatore del Cesena difende bene il pallone 

49' Sta per finire anche a Parma, con la Pro Vercelli in vantaggio 

48' Lancio lungo per Citro, Fulignati para

47' Ammonito Moncini per perdita di tempo

45' 7 minuti di recupero 

45' Palo di Citro su colpo di testa da calcio d'angolo! 

44' Angolo per il Frosinone

43' Frosinone sbilanciato, cerca con disperazione il pareggio 

42' Gran parte del secondo tempo si è giocata nella metà campo del Cesena, ma il Frosinone è stato sterile 

39' Esce Jallow entra Moncini 

38' Esce Beghetto entra Paganini. 

36' A terra Jallow dopo un contrasto con Krajnc 

35' Punizione di Ciano che sceglie di servire Ciofani sulla destra, tiro, Donkor respinge in rimessa laterale 

34' Suagher non ce la fa, entra Donkor 

32' Cross fuori misura di Ciano... 

32' Si pensava in un cambio immediato con Donkor, ma Suagher è pronto a rientrare 

31' Costretto ad uscire dal campo in barella Suagher, crampi per lui. 

30' Il Parma continua a perdere a Vercelli, ma il Frosinone deve necessariamente ribaltare la partita

28' Dionisi e Citro tentano di ritagliarsi qualche occasione. Niente da fare per il Frosinone...  

26' Calcio d'angolo giallazzurro mal sfruttato. Suagher a terra, calcio di punizione per il Cesena 

26' Il Frosinone è in attacco 

23' Problema al ginocchio per Jallow dopo un contrasto con Brighenti. Cure mediche in corso  

21' Tenta il tiro Soddimo dopo essere andato via a Schiavone: sopra la traversa 

20 Entra Emmanuello Esce Di Noia per infortunio 

18' Ciano tenta il tiro da terra, la palla si impenna e finisce fuori dallo specchio 

18' Perde anche il Parma a Vercelli, (1-0) 

17' Cross di Ciano, fuori misura, rimessa dal fondo 

15' Citro recupera un buon pallone e tenta il dribbling in area, intervento di Scognamiglio ad evitare il tiro in porta 

14' Di Noia a terra per fallo di Kone 

11' Soddimo prova a farsi vedere in avanti, Frosinone sbilanciato in attacco,  rischia  il contropiede con Kupisz che tira in porta (forse trovando la deviazione di Brighenti):  è rimessa dal fondo 

9' Fuori Terranova dentro Citro. Ora il Frosinone con il tridente. 

8' Cambio Frosinone, esce Maiello entra Soddimo 

7' Laribi parte dal dischetto... Rete. Cesena 1 Frosinone 0 Vigorito spiazzato

6' calcio di rigore per il Cesena Kupisz atterrato da Krajnc in area. Rigore netto.  Primo penalty stagionale per il Cesena 

5' Chiede il cambio Maiello! 

4' Maiello dolorante a terra, problema nel basso ventre 

3' Tiro Cross di Jallow, Vigorito respinge sul primo palo, angolo 

1' Dionisi giù in area, ma non c'è nulla... 

1' Riprende la partita, batte il Frosinone. Ci attendono 45 minuti decisivi. Nel frattempo Il Parma pareggia 0-0 a Vercelli 

Intervallo in corso 

46' Finisce il primo tempo. Più Cesena che Frosinone, Ciociari in difficoltà. 

45' Un minuto di recupero 

45' Punizione per il Frosinone, batte Ciano , Fulignati allontana ma l'arbitro ferma il gioco: fallo in attacco. 

45' Ammonito Perticone per fallo su Beghetto al limite del lato esterno dell'area di rigore del Cesena 

44' È solo Cesena. Il Frosinone costretto a difendersi 

42' Giallo per Maiello, fallo su Laribi

40' Cesena pericoloso da calcio d'angolo, Scognamiglio ci ha provato di testa: sopra la traversa 

39' Fallo subìto da Gori, il Frosinone recupera palla. Da qualche minuto il Cesena si era stanziato nella metà campo giallazzurra 

37' Punizione di Schiavone, palla sopra la traversa 

35' Cesena pericoloso in attacco, il Frosinone sembra subire il passo veloce degli avversari 

34' Cross di Fedele, Vigorito para 

29' Tiro di Laribi da fuori area: di poco a lato del palo 

26' Dionisi cerca spazi in area avversaria 

25' Schiavone cerca in verticale Jallow. Esce Vigorito. Poco importa però, è fuorigioco. 

23' L'azione del Frosinone si sviluppa dalla sinistra, Kone serve Dionisi che spalle alla porta non tenta di girarsi per tirare preferendo scaricare all'indietro su Gori: tiro completamente fuori misura. Out. 

22' Frosinone propositivo in attacco 

19' Vigorito! Grande parata su tiro di Laribi, che ha concluso, tirando in porta da 10 metri, il contropiede del Cesena nato da una palla non sfruttata da Dionisi nell'area di rigore opposta. Frosinone salvo! 

17' Fallo di Ciano. Punizione Cesena zona 25-30 metri, posizione leggermente  defilata, batte Fedele... barriera! 

15' Tiro di Jallow, sopra la traversa 

15' Cross di Di Noia, Vigorito aspetta il pallone e lo fa suo 

15' Partita attiva: qualche battibecco tra i giocatori in campo ma ancora nessun cartellino giallo . Dopo qualche minuto giallazzurro ora il Cesena prova a farsi vedere

13' cross del Cesena, non riesce a prenderla Kupisz, rimessa dal fondo per Vigorito 

11' Occasione per Kupisz. Tiro terminato sopra la traversa. 

10' Fuorigioco di Jallow. Il numero 30 aveva provato l'azione personale sulla fascia destra 

9' Scontro Dionisi - Suagher, faccia a faccia tra i due. L'arbitro riporta la pace in campo 

8' Tenta la sciabolata Beghetto: poco potente per essere un tiro, troppo in porta per essere un cross, Fulignati salta e la fa sua 

7' Maiello lancia lungo per Beghetto sulla fascia sinistra, fuori misura, rimessa dal fondo

5' Batte Ciano pallone tagliato al centro, Fulignati para. 

4' Cross di Beghetto, messo in angolo! 

3' Tanto nervosismo tra Jallow e Terranova, che in un contrasto di gioco finiscono oltre i cartelloni di gioco 

2' Atterrato Dionisi a centrocampo da Suagher. Calcio di punizione a centrocampo 

0' Calcio d'inizio. Batte il Cesena! 

Ore 14:58 Tutto è pronto. Squadre in campo! 

Curiosità: Autoreti opposte nella Lega B 2017/18 di scena oggi a Cesena: i romagnoli sono la squadra cadetta che ne ha beneficiato maggiormente (3), i giallazzurri quelli che se ne sono segnati di più (4).

Curiosità: Nicola Citro, Daniel Ciofani, Federico Dionisi e Camillo Ciano: il poker d’assi del reparto offensivo del Frosinone. Dopo 36 turni, sono 62 i punti conquistati in campionato dai ciociari, di cui 46 arrivano dai gol decisivi di questo quartetto, pari al 74,2% dei punti finora ottenuti dalla compagine di Longo.
 

Curiosità: Fabrizio Castori sfida per la diciassettesima volta, da allenatore, il Frosinone in partite ufficiali. Il bilancio dei 16 precedenti è di 6 successi dell’attuale tecnico del Cesena, 5 pareggi e 5 vittorie dei ciociari. All’andata quest’anno è stato 3-3 allo “Stirpe” con partita rocambolesca, da 2-0 bianconero a 3-2 giallazzurro e rete nel finale di Laribi per il pareggio definitivo.

Curiosità: Il Cesena non riesce – da inizio stagione – a correggere un vizio che potrebbe costare caro ai bianconeri: raffrontando i risultati del 45’ e finali dei romagnoli nella Lega B 2017/18 sono ben 21 i punti gettati al vento nelle riprese rispetto all’intervallo. Il dato si spiega bene con il fatto che ben 29 reti su 60 totali subite dai bianconeri sono pervenute nei 30’ finali di gara, inclusi recuperi (pari al 48,3% del dato complessivo).

Curiosità: Considerando solo i 16 turni del girone di ritorno, in classifica comanderebbe sempre l'Empoli con 42 punti; il Frosinone sarebbe sesto con 26 punti, il Palermo settimo con 24 (ma una partita in più), il Cesena in quartultima posizione a pari merito con Novara, Pro Vercelli, Ternana e Virtus Entella con sedici punti. 

Curiosità: Il Cesena è rimasta l’unica formazione cadetta 2017/18 a non aver ancora calciato rigori dopo 37 giornate.

Ore 14:21 Squadre in campo per il riscaldamento! 

FORMAZIONI UFFICIALI! 

Cesena (4-3-3)  Fulignati, Perticone, Suagher, Scognamiglio, Fazzi; Fedele, Schiavone, Di Noia; Kupisz, Jallow, Laribi. 

Frosinone (3-5-2)  Vigorito; Brighenti, Terranova, Krajnc; M Ciofani, Gori, Maiello, Kone, Beghetto; Ciano Dionisi

- Anche il presidente Maurizio Stirpe assisterà al match del "Dino Manuzzi" 

Curiosità:  Il Cesena è una delle 6 compagini cadette 2017/18 ad aver sempre effettuato i 3 cambi a partita, 111 su 111 dopo 37 turni, come Novara, Ternana, Parma, Cittadella ed Entella.

Ore 14:00 Tra poco le formazioni ufficiali! 

Curiosità: Aprile mese “nero” per le formazioni di Castori, con media punti-partita di 1,17, frutto di un bilancio composto da 19 successi, 25 pareggi e 26 sconfitte in 70 match disputati.

Curiosità: Il Cesena ha vinto una sola volta nelle ultime 9 giornate, 3-0 al “Manuzzi” sull’Entella l’8 aprile scorso; nel mezzo si contano 5 pareggi e 3 k.o. bianconeri.

Precedenti: Sono 4 i precedenti ufficiali a Cesena tra le due squadre, tutti in serie B: finora i padroni di casa non hanno mai perso (bilancio di 3 successi bianconeri ed 1 pareggio), segnando 10 reti nei 360’ presi in esame. 
 

La netta sconfitta del Palermo contro il Venezia (3-0) ha fornito un aiuto importante, e per il Frosinone le porte del "Dino Manuzzi" si spalancano su un'opportunità vitale. Di fronte, gli uomini di Longo troveranno per l'ennesima volta una "squadra di Castori" pronta a dar battaglia per conquistare la salvezza. I bianconeri occupano la ventesima posizione in classifica, ma nelle ultime otto partite hanno totalizzato appena un punto in meno dei canarini.
Per i giallazzurri arriverà la prima vittoria a Cesena? 
Benvenuti nel Live Match di Cesena-Frosinone; in attesa delle ufficialità, ecco le probabili formazioni a poche ore dal calcio d'inizio:

Frosinone 3-5-2: Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Terranova; Paganini, Chibsah, Maiello, Kone, Beghetto; Ciano, Dionisi

Cesena (4-3-3): Fulignati; Donkor, Perticone, Scognamiglio, Fazzi; Laribi, Di Noia, Fedele; Dalmonte, Moncini, Kupisz. 

 

 

fonte curiosità: footballdata