RIVIVI IL LIVE Parma-Frosinone 2-1: Fine partita. Vince il Parma su rigore al 92'

05.12.2019 16:00 di Luca Frasacco   Vedi letture
RIVIVI IL LIVE Parma-Frosinone 2-1: Fine partita. Vince il Parma su rigore al 92'

94' Fine partita. Il Frosinone perde su calcio di rigore al 92'. Giallazzurri estranei al gioco nei primi 45 minuti. Nella ripresa invece segnali incoraggianti sfociati nel gol del pareggio ed in qualche altra buona occasione; poi il fallo di Paganini ed il tempo contro. Il Frosinone 'B' abbandona il sogno degli ottavi di finale. Il Parma affronterà la Roma.

92' Gol del Parma con Hernani, spiazzato Iacobucci dagli 11 metri.

91' Rigore per il Parma, Paganini stende Kucka in area

90' Kucka si spinge in avanti, serve Sprocati ma il passaggio viene intercettato da Salvi impedendo all'attaccante di entrare direttamente in possesso della sfera e defilando la traiettoria. 

89' Entra Zampano esce Eguelfi. 

86' Pochi minuti ai supplementari, Parma in attacco 

85' Tiro di Haas murato da Dermaku! Il Frosinone fiuta il gol. 

82' Citro lanciato in porta in diagonale, si divora il gol dell' 1-2 facendosi chiudere lo specchio della porta da Colombi e spedendo sul fondo. 

81' Destro di Kulusevski dalla distanza... fuori di poco. 

80' Il pareggio oltre il 90' condurrà naturalmente ai tempi supplementari, dove le squadre avranno a disposizione anche la quarta sostituzione. 

78' Destro di Tribuzzi! Rasoterra di difficile presa per Colombi, che riesce, in due tempi a bloccare la sfera. 

76' Palo di Sprocati! Tiro dal limite dell'area, Iacobucci sarebbe stato battuto. 

75' Frosinone pericoloso in una tripla occasione in mischia in area: l'ultima col tiro di Paganini respinto da Colombi 

72' Seconda sostituzione per il Parma: Kulusevski in campo al posto di Adorante.

71' GOL DEL FROSINONE! TROTTA! Cross di Eguelfi dalla sinistra, Trotta aggancia il pallone e chiude in rete! 1-1!  

70' Azione d'attacco per il Frosinone, Trotta si infila in area e tira, Colombi respinge e Tribuzzi non riesce a trovare la porta sulla ribattuta: la palla si impenna, poi viene fischiato fallo in attacco 

69' Ottima chiusura di Szyminski su Adorante

68' Fuori Matarese dentro Citro 

68' Tiro di Trotta in area: ribattuto dalla difesa crociata. 

67' Punizione di Hernani dalla distanza: botta forte, Iacobucci respinge a lato! 

64' Tribuzzi scalda il tiro con una conclusione dentro l'area: palla in angolo dopo l'intervento di Gagliolo. Dalla bandierina il Frosinone non riesce a rendersi pericoloso 

63'  Entra Kucka per il Parma, prendendo il posto di Barillà

61' Primo cambio della gara. Entra Brighenti per Capuano. 

60' Tiro di Sprocati da fuori, Iacobucci respinge con i pugni.

60' Punizione, quasi da fallo laterale di Vitale: il Parma non fa fatica ad uscire dalla mischia... 

56' Paganini pesca Matarese, Dermaku ha la meglio dal punto di vista fisico. 

56' Destro a giro di Adorante: ancora sul fondo, Iacobucci controlla il pallone uscire 

51' Calcio di punizione per il Frosinone, zona centrale, 25 metri,  Vitale alla battuta crossa al centro ma l'arbitro fischia fallo in attacco. 

45' Scambio tra Sprocati e Adorante, tiro di quest'ultimo in diagonale: sul fondo. 

45' Inizia il secondo tempo. Nessun cambio  

Intervallo in corso 

45' Fine primo tempo, senza recupero. Frosinone sottomesso dai crociati. Quella messa in campo da Nesta stasera assomiglia a tutto fuorché ad una squadra: mancanza di feeling tra i giocati, difficoltà nell’entrare in possesso palla, il tutto condito da frequenti errori individuali spesso sfocianti in falli di gioco. Per ora il risultato lascia i ciociari ancora in partita. Evidente la necessità di un paio di cambi per poter ribaltare il risultato. 

45' Iacobucci devia la punizione di Brugman in calcio d'angolo. Dalla bandierina, l'arbitro fischia la fine del primo tempo. 

40' Il Frosinone si fa vedere in attacco: Trotta svirgola un tiro dentro l'area di rigore... 

38' INESISTENTE il Frosinone in questo primo tempo. Il Parma non alza i giri, ma ha il totale controllo della partita. 

37' Adorante cerca la conclusione da posizione defilata, il diagonale termina sul fondo. 

32' Siligardi fa ballare la difesa del Frosinone sulla linea dei 16 metri. Nuova punizione, per fallo di Capuano, stavolta battuta da Siligardi: palla spazzata in fallo laterale dopo esser stata bloccata dalla barriera. 

31' Calcio di punizione per il Parma: Hernani tira, ma il pallone si stampa sulla barriera 

26' Parma in avanti. Siligardi e Sprocati non nascondono le ambizioni da gol. Seri problemi nel venire in possesso della palla da parte del Frosinone 

23' Visibile mancanza di feeling tra i giocatori in campo, specialmente nei giallazzurri ma anche tra le file dei crociati, che stanno pian piano imponendosi. 

20' Vantaggio del Parma, tiro a giro di Siligardi dal limite dell'area. Vigorito non riesce ad opporsi. 1-0 per i padroni di casa 

18' Calcio di punizione per il Frosinone. Vitale dai 30 metri mette fuori. 

15' Parma in attacco 

13' Brivido per Iacobucci, Capuano devia una sponda di Hernani in calcio d'angolo, sfiorando il pericolo autorete. Dagli sviluppi del corner nessun pericolo. 

11' Ritmi bassi, giro palla lento, atmosfera silenziosa allo stadio. 

10' Tiro di Pezzella da fuori, Iacobucci para. 

5' Timido approccio alla partita da parte di entrambe le squadre 

0' Calcio d'inizio! Batte il Parma

- Il Frosinone scende in campo in maglia gialla, il Parma in nero con la terza divisa sociale. 

Salvini a Rai Sport: “Per noi la Coppa Italia è un modo per far giocar tutti, dobbiamo tenerci in condizione per la sfida contro la Juve Stabia. Siamo curiosi di vedere come i ragazzi scenderanno in campo oggi. Se può essere uno stimolo incontrare con la Roma? La Coppa Italia è un modo per vivere l’aria importante che si respira in Serie A, però il nostro obiettivo primario è fare bene in B dove non riusciamo ad avere continuità.  Inutile nascondere che l’obiettivo è un altro.” 

Ore 17:45 Le squadre ultimano il riscaldamento. Alle ore 18:00 il fischio d'inizio 

Il Frosinone scenderà in campo con un portiere (Iacobucci) che non ha certo brillato per sicurezza mostrata nelle occasioni in cui è stato chiamato a sostituire Bardi, palesando ripetute ed oggettive incertezze nel rimettere la palla in gioco; un difensore (Salvi) che stava trovando continuità nella panchina, Un Tribuzzi che più di qualche sprazzo di euforia l’ha regalato, ma che si ritroverebbe improvvisamente ad affrontare una squadra di Serie A esattamente 6 mesi dopo l’ultima presenza in Serie D, un punto interrogativo (Vitale), giudicabile solo per i 75 minuti contro il Cosenza e tanti altri suoi colleghi a cui manca il ritmo partita o peggio ancora, se parliamo di attaccanti, il feeling con il gol. Presente anche Eguelfi al suo esordio. 
 

Matarese 45 minuti giocati finora, Vitale 90, Iacobucci 236, Tribuzzi 353, Trotta 623, Salvi 630, Eguelfi 0 (zero!). Saranno tutti in campo dal primo minuto. Per la partita di stasera il turnover di Nesta ha raggiunto un livello inaspettato. A sorpresa vengono proposti titolari in Coppa Italia, giocatori che difficilmente vengono presi in considerazione in campionato. Ciononostante dallo stesso allenatore è stata dichiarata la volontà di arrivare a giocare gli ottavi di finale contro la Roma. 

Nesta rischia molto. Una gestione intelligente, ideale (utopica a questo punto?) di un gruppo, realizzata integrando gli elementi che meno trovano continuità in campo, dovrebbe essere edulcorata nel corso del campionato con presenze e sostituzioni quasi programmate, e non sfogata nella gara infrasettimanale di Coppa Italia, che per il Frosinone rappresenterebbe l’opportunità di compiere un passo nella storia, ma che inevitabilmente, nonostante le parole della vigilia, finisce per essere percepita come un fastidioso dente del giudizio da togliere al più presto. 

Qui Parma: Confermata quasi la totalità della formazione ipotizzata alla vigilia. Per il parmigiano Andrea Adorante quello di oggi sarà l'esordio dal primo minuto tra i professionisti, attaccante classe '00 scuola Inter. 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

FORMAZIONI UFFICIALI 

Frosinone (3-5-2): Iacobucci; Salvi, Szyminski, Capuano; Paganini, Tribuzzi, Vitale, Haas, Eguelfi; Matarese, Trotta. 
A disposizione: Bardi, Bastianello, Zampano, Brighenti, Gori, Maiello,  Ariaudo, Rohden, Novakovich, Matarese, Ciano.

Parma (4-3-3): Colombi; Laurini, Dermaku, Gagliolo, Pezzella; Barillà, Brugman, Hernani; Siligardi, Adorante, Sprocati. 

A disposizione: Corvi, Alastra, Iacoponi, Kucka, Darmian, Artistico, Kasa, Balogh, Kulusevski.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Quarta sostituzione - Un’eccezione al campionato è rappresentata anche dalla quarta sostituzione, che sarà possibile solo in caso di supplementari. 

Qui Tardini - Il Frosinone torna a giocare in uno stadio di Serie A, ma senza la presenza della Goal Line Technology e del Var. La tecnologica sarà al servizio del direttore di gara solamente a partire dagli ottavi. 

Regolamento - Anche la gara unica del quarto turno prevede il regolamento classico della competizione: in caso di parità, supplementari ed eventuali rigori. La stessa formula accomunerà gli ottavi e i quarti, con gara in casa della squadra che nel tabellone riporta il numero più basso ma con l’eccezione di uno scontro tra due formazioni di Serie A, di cui una testa di serie: in tal caso un sorteggio stabilirà la squadra ospitante. 

Il torneo - Nelle gare finora giocate in Coppa Italia non sono mancate sorprese: il Perugia ha battuto il Sassuolo prenotando un soggiorno a Napoli; la Cremonese invece si è imposta di misura sull’Empoli dopo aver superato il Verona ai supplementari. Il tabellone sarà completato solamente stasera, dopo Cagliari-Sampdoria (calcio d’inizio ore 21:00). 

Curiosità: Frosinone e Parma si sfideranno oggi in Coppa Italia per la prima volta. Sono 4 i precedenti in B e 2 in Serie A, in perfetta parità.

Buon pomeriggio, lettori di tuttofrosinone.com e benvenuti nel live match di Parma-Frosinone, quarto turno della Coppa Italia 2019/2020. Dopo le vittorie estive contro Carrarese e Monopoli, gli uomini di Nesta affronteranno la dura trasferta del Tardini sognando un posto negli ottavi di finale contro la Roma. 
Per il Frosinone potrebbe essere il primo storico approdo tra le migliori 16 squadre della competizione. Su questa pagina, in attesa dell'inizio della gara, vi racconteremo l’avvicinamento al match, le curiosità dell’incontro e le ultimissime dallo stadio. Ecco intanto le probabili formazioni:  

Parma (4-3-3): Colombi; Laurini, Dermaku, Iacoponi, Pezzella; Barillà, Brugman, Hernani; Siligardi, Kulusevski, Sprocati. 

Frosinone (3-5-2): Iacobucci; Salvi, Szyminski, Brighenti; Paganini, Tribuzzi, Vitale, Haas, Eguelfi; Citro, Trotta.