Live Frosinone-Genoa 1-2: Fine partita. Non basta l'onore.

Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Hallfredsson, Molinaro; Ciano; Campbell, Perica
Radu; Biraschi, Spolli, Criscito; Sandro, Romulo,Hiljemark, Lazovic; Pandev; Kouame, Piatek
30.09.2018 13:00 di Luca Frasacco  articolo letto 9904 volte
Live Frosinone-Genoa 1-2: Fine partita. Non basta l'onore.

-Fischi allo Stirpe 

Non basta l'onore. Il Frosinone lotta fino all'ultimo, abbandonando quell'atteggiamento d'arrendevolezza che lo aveva caratterizzato nelle precedenti gare, ma viene sconfitto di nuovo. Il sicario polacco, Krzysztof Piatek colpisce anche lo Stirpe. Il carattere propositivo  dei giallazzurri basterà per salvare la panchina di Moreno Longo? Prossimo appuntamento venderdì sera, trasferta contro il Torino.

93' Cross di Ciano all'ultimo respiro: Salamon si smarca e colpisce di testa, fuori di pochissimo! 

92' Il Frosinone chiude in attacco

90' Tre minuti di recupero 

90'  Contatto Soddimo-Pererira, Soddimo cade in area, Sacchi non concede rigore

89' Il Genoa chiude in attacco: cross di Kouame, colpo di testa di Mazzitelli... debole... sul fondo! 

87' Conclusione di Hiljemark: Sportiello in angolo 

84' Mazzitelli compie un fallo tattico bloccando la ripartenza di Ciano 

83' Ciofani non riesce a colpire bene di testa: palla sul fondo 

78' Salamon va vicino al gol: palla sul secondo palo da calcio d'angolo, tiro del difensore che non riesce ad inquadrare la porta, esterno della rete! 

76' Esordio in Serie A per Vloet, quasi 4-2-4 in fase offensiva 

76' Entra Vloet per Capuano! 

75' Esce Sandro per Mazzitelli

74' Sandro salva in rovesciata un colpo di testa di Chibsah indirizzato in porta, torsione e rinvio in acrobazia incredibile! 

72' Doppio palo di Kouame!!! Prateria per Koaume che palla al piede parte da centrocampo entra in area e tira in diagonale sul secondo palo, la sfera colpisce entrambi i legni per poi uscire. Frosinone vicino a subire il colpo del K.O.

71' Punizione per il Frosinone, batte Ciano dai 25-30 metri, dritto in porta, facile per Radu. Tiro centrale 

70' Giallo per Sandro, punizione per il Frosinone. Fallo su Ciano

68' Esce Pandev entra Pereira 

65' Già entrato in partita Danilo Soddimo, ha lo spirito giusto per cambiare le sorti del match 

63' Entra Zukanovic esce Lazovic

61' Entra Soddimo esce Campbell. Si posizione dietro le due punte

60' Sta per entrare Soddimo 

57' Frosinone propositivo in attacco

56' Giallo per Hallfredsson per fallo su Kouame a centrocampo

52' Zampano crossa dalla fascia destra: Ciofani spalle alla porta sfiora il pallone per Campbell che arriva a dietro andando veloce al tiro: non va nemmeno stavolta, ma il Frosinone è "on fire!"

52' Sandro cerca di servire Piatek, esce Sportiello e la fa sua 

51' Ciofani sponda per Campbell: tiro dai 18 metri con l'esterno sinistro... alto

48' Nuovo tiro di Ciano, stavolta dal centro-destra: di nuovo fuori, non cambia la sorte della conclusione. 

47' Conclusione di Ciano da fuori area, tiro alto! 

45' Al via la ripresa 

Cambio per il Frosinone, dentro Daniel Ciofani, fuori Perica. 

Chievo-Torino e Fiorentina-Atalanta sono entrambe sullo 0-0

Intervallo in corso 

46' Fine primo tempo! Frosinone 1 Genoa 2. Impressionante Piatek, sempre più bomber del campionato. Positivo Campbell nel Frosinone, male Salamon, responsabile in entrambi i gol. 

46' Palo di Chibsah!!! Tiro da fuori al volo, Radu sarebbe stato battuto! 

45' Un minuto di recupero 

43' Campbell apre sulla fascia destra per Zampano che impatta malissimo il pallone: peccato, il tiro avrebbe avuto strada vuota prima di arrivare davanti la porta di Radu

42' È finalmente arrivato il primo gol del Frosinone in Serie A. Ciano su rigore. Adesso la partita è riaperta.

41' Il rigore si batte: parte Ciano... RRRETE! IL FROSINONE LA RIAPRE! GOL DI CAMILLO CIANO. PALLA A SINISTRA, PORTIERE A DESTRA

40' Attenzione, intervento del Var... momento di tensione 

40' Rigore per il Frosinone, fallo di Spolli su Perica nel momento in cui il croato cerca di entrare in possesso del pallone. 

38' Longo tanto pietrificato quanto arrabbiato in panchina 

36' Gol di Piatek: raddoppio lampo del Genoa. Kouame serve Piatek al centro dell'area di rigore dopo aver tolto palla a Salamon. Facile per il capocannoniere della Serie A. 

33' Gol del Genoa. Ancora Piatek: Sponda di Kouame, all'indietro per Piatek (su di lui Salamon), conclusione del sicario polacco dai 16 metri, Sportiello battuto. 0-1 Genoa

32' Possesso palla del Genoa, da alcuni minuti i grifoni tengono morbosamente il pallone tra i loro piedi 

30' Perica commette fallo su Spolli in attacco, l'attaccante croato sembra non essere entrato in partita in questo primo tempo 

25' Cross di Zampano dalla destra: Biraschi mette in angolo, cadendo male si ferisce la mano... cure mediche in corso 

24' Occasione per il Genoa con Romulo: Cross di Pandev per Koume che butta all'indietro per Romulo... il tiro finisce sopra la traversa 

20' Giallo per Goldaniga, intervento su Sandro da cartellino

19' Gara equilibrata, finora però è stato il Frosinone a rendersi più pericoloso con svariati tiri in porta 

16' Il Frosinone non sfrutta le occasioni dalle bandierine ma è un inizio sprint quello della squadra di Longo. 

14' Tiro in porta di Campbell: Radu respinge in angolo 

12' Goldaniga si fa saltare da Lazovic e commette fallo: punizione Genoa lato sinistro del campo. 

10' Pandev cerca il tiro/cross da fuori area: fuori misura, Sportiello lascia scorrere sul fondo 

8' Angolo Frosinone, Capuano spizza di testa (palla fuori), ma ferisce involontariamente Salamon che rimedia un colpo al viso... sembra poter continuare 

6' Angolo Frosinone, Ciano sul primo palo, Biraschi mette fuori, conclusione al volo di Zampano: potente, impegna Radu che respinge! 

5' Cross rasoterra di Zampano sul secondo palo, Radu anticipa Campbell, arriva primo sul pallone, e lo fa suo 

4' Cross sbagliato da Campbell, il Frosinone prova a farsi vedere in attacco. 

3' Fuorigioco di Romulo 

2' Il Frosinone attacca da Curva Nord verso Curva Sud in questo primo tempo 

1' Partiti! 

Ore 14:59 Squadre in campo! 

- Le squadre sono rientrate, tra poco si parte! 

Tanti gli ex della partita: 

Ariaudo (dal gennaio al giugno 2015 – nessuna presenza in gare ufficiali)
Beghetto (dal gennaio al giugno 2017 – 3 presenze senza reti in gare ufficiali)
Krajnc (dal 2011/2012 al 2012/13 - 3 presenze senza reti in gare ufficiali)
Matarese (dal 2015/16 al 2016/17 – settore giovanile)
Ghiglione (dal 2012/13 al 2015/16 settore giovanile)

Precedenti Ballardini: Terzo incrocio tra Davide Ballardini, da allenatore, ed il Frosinone: nella doppia sfida della serie A 2015/16, il “suo” Palermo ha sempre sconfitto i ciociari, 4-1 al “Barbera” e 2-0 al “Matusa”.

Curiosità: Krzysztof Piatek, capocannoniere della serie A 2018/19 dopo 6 giornate con 6 reti, è ad un passo da uno
storico record, quello di diventare il calciatore polacco più prolifico in una stagione di A. Il primato,
condiviso, appartiene a Zbigniew Boniek (Roma 1985/86) e Kamil Glik (Torino 2014/15), entrambi con 7
gol all’attivo.

- Francesco Zampano festeggia il 25° compleanno oggi: è infatti nato a Genova il 30 settembre 1993.

Numeri:  Gara 300 nel calcio italiano per Emil Hallfredsson

Numeri: Moreno Longo taglia oggi il traguardo delle 100 panchine in carriera, alla guida di Pro Vercelli e Frosinone.
 

Curiosità: Krzysztof Piatek è andato in gol in tutti i primi cinque incontri in questa Serie A; l’ultimo giocatore a segnare in sei presenze di fila nello stesso campionato è stato Gonzalo Higuaín nel 2017. 

Curiosità: Marco Sportiello è il portiere che ha effettuato più parate in questo avvio di campionato, ben 26

- È terminata Bologna-Udinese: vittoria per i padroni di casa che battono per 2-1 i bianconeri con le reti di Santander e Orsolini. 

Ore 14:20 Frosinone e Genoa in campo per il riscaldamento

- Longo si schiera a specchio, inserendo per la prima volta in stagione Ciano trequartista. Sarà la seconda volta da titolare per Campbell che già allo Stirpe contro la Juve era sceso in campo dal primo minuto

Curiosità: Il Genoa ha perso in tutte le ultime cinque trasferte in Serie A, subendo in media tre gol a partita: non arriva a sei sconfitte consecutive fuori casa dal novembre 1976.

Curiosità: Sono nove i gol segnati dal Genoa in questo avvio di campionato, i liguri non ne segnavano così tanti dal 2009/2010
 
Curiosità: Krzysztof Piatek è stato il primo giocatore, considerando i principali cinque campionati europei 2018/19, ad arrivare in doppia cifra di segnature in tutte le competizioni. 

Ore 14:14 Inizia il riscaldamento dei portieri 

Ore 14:12 Al momento affluenza bassa allo stadio, i primi tifosi iniziano ad entrare in questo momento 

UFFICIALI 

Frosinone 3-4-1-2: Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Hallfredsson, Molinaro; Ciano; Campbell, Perica

Genoa  3-4-1-2: Radu; Biraschi, Spolli, Criscito; Sandro, Romulo, Hiljemark, Lazovic; Pandev; Kouame, Piatek

Tra poco le formazioni ufficiali! 

Curiosità: Il Genoa ha perso quattro delle ultime cinque sfide in casa di una neopromossa in Serie A (1V), non trovando la via del gol in tre occasioni nel parziale. 

Curiosità: Zero gol all’attivo in questa Serie A per il Frosinone, nessuna squadra nella storia del massimo campionato è rimasta a secco nelle prime sette partite stagionali. 

Il tempo delle grandi è finito. Dopo aver affrontato (per la maggior parte) avversari di primo livello, il Frosinone inizierà, da oggi pomeriggio, a misurarsi con squadre alla portata. Cominciare a far punti -e soprattutto a segnare- sarà l'imperativo di questa settima giornata di Serie A. Avversario  il Genoa di Piatek (rivelazione del campionato, capocannoniere del torneo: il suo brillante inizio non trova attualmente rivali nelle principali leghe europee), alleato il pubblico di casa che oggi pretenderà quantomeno una prestazione all'altezza dell'ambizione di salvezza. Seguiteci su questa pagina per un ampio pre-partita, vi terremo compagnia in attesa del fischio d'inizio per poi raccontarvi in diretta lo svolgimento della gara.
A poche ore dal calcio d'inizio, ecco le probabili formazioni: 

Frosinone 3-5-2: Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc; Zampano, Chibsah, Hallfredsson, Cassata, Molinaro; Ciano, Perica

Genoa 3-4-1-2: Radu; Biraschi, Spolli, Criscito; Pereira, Romulo, Hiljemark, Lazovic; Pandev; Medeiros, Piatek