L'ANGOLO DEL TIFOSO - l'opinione di...

24.10.2016 14:30 di Stefano Martini Twitter:   articolo letto 304 volte
© foto di Federico Gaetano
L'ANGOLO DEL TIFOSO - l'opinione di...

Dopo la gara di Vicenza non c'è tempo di riposarsi, il Frosinone infatti sarà in campo già martedi sera contro la Spal. Per parlare della sfida di Vicenza e del turno infrasettimanale la redazione di TuttoFrosinone.com ha intervistato Marco D'avelli, tifoso giallazzurro presente sabato al Menti. Queste le sue dichiarazioni:

Ciao Marco, soddisfatto del punto conquistato a Vicenza?

"Per come si è svolta la gara un punto conquistato va più che bene, potevamo vincerla ma potevamo anche perderla. Come dichiarato anche da qualche calciatore se vincessimo sempre in casa e non perdessimo in trasferta faremmo un ottimo cammino, a Cittadella sono arrivati i tre punti a Vicenza un pari dunque credo la squadra abbia intrapreso la strada giusta. Da migliorare però c'è la continuità di gioco perchè al "Menti" abbiamo avuto circa 20 minuti di black out in cui i padroni di casa oltre al gol stavano prendendo il sopravvento"

Ora arriveranno al Matusa Spal e Cesena, che partite ti aspetti?

"Saranno sicuramente due gare differenti l'una dall'altra, la Spal viene da ottimi risultati ha i nostri stessi punti in classifica e gioca bene al calcio. Sarà dunque una partita più aperta mentre con il Cesena che naviga nelle zone basse della classifica mi aspetto di trovare una squadra chiusa dove sarà difficile trovare lo spazio per arrivare in porta. Mi aspetto però di fare bottino pieno poichè daremmo un grande segnale sia al campionato che a noi stessi conquistando 4 vittorie in 5 gare ma soprattutto chiuderemmo un mese di ottobre con 13 punti conquistati su 18. Ripeto non sarà facile ma mi aspetto i tre punti da entrambe le sfide con Spal e Cesena"